“Essere un bambino è un diritto!” 20 Novembre: Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza!

20 Novembre giornata mondiale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.Ogni bambino è un essere umano e i suoi diritti devono essere rispettati!

Purtroppo non è sempre così.

Secondo l’Unicef ogni anno milioni di bambini sono vittime di violenze. In ogni paese e in ogni cultura i bambini subiscono varie forme di violenza e abusi.
Gli abusi possono essere di tipo psicologico o fisico e possono avvenire nelle scuole, nelle loro case, oppure in alcune comunità possono esserci violenze durante conflitti armati.

Crescere subendo violenze o abusi di vario tipo, condiziona e influisce pesantemente lo sviluppo e la crescita sia fisica che psicologica di un bambino; proprio per questo è compito di tutti noi preservare e proteggere i suoi diritti.

Ma cosa si è fatto nella storia per difendere i diritti dei bambini?

Il 14 Dicembre del 1954 proprio per difendere i bambini e i loro diritti, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite raccomandò a tutti i Paesi di istituire la Giornata Universale del Bambino, un giorno di fratellanza e comprensione tra i bambini di tutto il mondo.

Inoltre nella stessa giornata l’ONU suggerì la promozione di ideali e diversi obiettivi nello Statuto delle Nazioni Unite, inerenti al benessere del bambino.

Si scelse la data del 20 Novembre, un giorno storico in cui l’ONU adottò la Dichiarazione dei diritti del bambino, per istituire la Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

La Dichiarazione adottata dall’ONU, che è ampiamente conosciuta come il trattato internazionale dei diritti umani, stabilisce una serie di principi sui diritti dei bambini come il diritto alla vita, alla salute, alla famiglia, all’istruzione e al gioco, alla non discriminazione e all’ascolto della loro opinione.

Secondo questi principi è responsabilità di tutti salvaguardare e proteggere i diritti dei bambini: prima e dopo la nascita.

Ci stiamo avvicinando al 20 Novembre e vogliamo promuovere le tante iniziative che avranno luogo anche in Italia e a Roma in occasione della Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

In particolare il 20 Novembre l’Arciragazzi Comitato di Roma e gli enti promotori del Progetto “Sostegno al valore della Multiculturalità - Interventi di valorizzazione delle diverse culture e promozione di una comunità inclusiva” hanno organizzato con il Municipio Roma I Centro un Convegno dal titolo D(i)ritti al traguardo - suggestioni e proposte per una comunità educante inclusiva e plurale che si svolgerà presso lo spazio WEGIL a Roma - Largo Ascianghi, 5 - dalle ore 9,00 alle 18,00.

Nel corso del Convegno verranno illustrati i risultati ottenuti dal Progetto.

Per maggiori informazioni sull’evento rimanete connessi sui nostri canali!

I diritti dei bambini sono diritti fondamentali legati alla dignità umana di tutti noi!