Il Municipio Roma I Centro dalla parte delle bambine e dei bambini. Lettera alle famiglie

Lettera alle famiglie dal Municipio Roma I Centro.Pubblichiamo volentieri la lettera del Presidente del Municipio Roma I Sabrina Alfonsi e dell'Assessore alla Scuola Giovanni Figà Talamanca diretta alle famiglie dove è possibile attraverso un link indicare le esigenze più impellenti che consentano di progettare un sistema di servizi di supporto che vedano i bambini protagonisti della riacquisizione delle loro necessarie relazioni.

«Carissime Famiglie,
l'emergenza sanitaria e le conseguenti misure di contenimento hanno comportato dei cambiamenti importanti e impongono alla Politica e alla Pubblica amministrazione l'adozione di misure straordinarie di sostegno.  Noi come Primo Municipio intendiamo porre una particolare attenzione alle bambine e ai bambini del nostro territorio, come abbiamo sempre fatto in questi oltre sette annidi Governo.

Per questo motivo vogliamo progettare un sistema di servizi di supporto per restituire al più presto ai bambini il loro mondo di relazioni, e per evitare che in assenza di una risposta delle istituzioni i genitori, e soprattutto le mamme, siano lasciati a se stesse. Le famiglie hanno il diritto di avere delle risposte e delle opportunità': per poter tornare al lavoro ma anche per dare un pieno riconoscimento dei diritti dei più' piccoli. Diritto alla salute, certo ma anche diritto alla socialità', diritto a giocare e diritto a imparare.

In questa prospettiva, in attesa delle determinazioni nazionali e capitoline riguardo i tempi e le modalità di ripresa dei servizi scolastici ed educativi, il Municipio ha voluto avviare un percorso che possa condurre, ove le norme di prevenzione lo consentiranno, all'attivazione di una rete di centri estivi attivi sul territorio, che posano operare in piena sicurezza. Stiamo lavorando per individuare spazi idonei, privilegiando le aree verdi ma tenendo conto anche dell'esigenza di disporre di spazi coperti adeguati, e per definire le modalità gestionali idonee a limitare la diffusione del contagio, a partire dalla costituzione di piccoli gruppi con pochi bambini (da 3 a 5) per ogni educatore. Ai fini di predisporre una programmazione coerente con i bisogni della cittadinanza, il Municipio ha avviato una fase di pre-iscrizione con modalità on-line, aperta sino al 31 maggio.

Al momento non siamo in condizioni di garantire l'effettivo avvio del servizio, ma ci teniamo a non farci trovare impreparati ed essere in grado di dare una pronta risposta operativa non appena ci saranno le condizioni.

Vi invitiamo a inserire le Vostre richieste al seguente link >> https://it.surveymonkey.com/r/CentriEstiviPrimoMunicipio

Noi pensiamo che in questo momento di emergenza la distanza rischi di diventare esistenziale, profonda. Vogliamo restituire ai bambini il diritto di far parte di una collettività di pari, di confrontarsi e di giocare in un mondo di ritrovate relazioni. Perché sono la nostra risorsa più grande: abbiamo il dovere di pensare strumenti per la loro crescita armoniosa, consapevole, profonda e strutturata, anche oggi che il primo pensiero è gestire l'emergenza. Perché il mondo di oggi è il loro mondo di domani.»

Sabrina Alfonsi
Presidente del Municipio Roma I Centro

Giovanni Figà Talamanca
Assessore alla Scuola